Bormiolli

Le stufe a olle di Trento

Dopo diversi anni di studi, indagini archivistiche e sopralluoghi finalmente è uscito quello che si presenta come il più accurato studio scientifico e, insieme, il più elegante prodotto editoriale mai dedicato alle ceramiche trentine. Di gran lunga lo studio più approfondito mai uscito in italiano su di una singola manifattura ceramica dedita alla produzione di stufe.

Viene indagato un argomento altrimenti inedito. Nel 1763 Giuseppe Bormiolli insediò a Trento una manifattura di vetri e ceramiche che, passando da padre a figlio e da zio a nipote, prosperò fino al 1889 producendo in particolare stufe a olle: sia monumentali a forma cilindrica o rettangolare, sia
componibili con mattonelle di formato più piccolo. Molte di esse sono vere opere d’arte di impareggiabile bellezza e finitura estetica, assai apprezzate e diffuse in case nobiliari e agiate della città e dei paesi limitrofi. Il libro costituisce una fonte ricchissima di informazioni e curiosità per appassionati, studiosi e collezionisti.

Il libro è reperibile presso le librerie, oppure contattandoci direttamente.

Pietro Marsilli - Patrizio Tapparelli
Bormiolli. Le stufe a olle di Trento (1763-1889)
Edizioni Osiride, Rovereto (Tn).


208 pagine interamente a colori, 21x28 cm, cartonato.
Prezzo 35,00 €
ISBN 978-88-7498-281-3.